Coronavirus, l’assistenza domiciliare di Pallium continua

L’équipe sanitaria di Pallium (medici, infermieri, fisioterapista e psicologa) non si ferma.  Continuiamo a rispondere alle richieste dei cittadini malati che vogliono essere assistiti a casa e dei medici di medicina generale che chiedono il nostro supporto specialistico domiciliare.  Certamente a tutela degli operatori sanitari stessi, dei malati fragili, dei loro famigliari e dei volontari, useremo tutte le cautele che l’Istituto Superiore di Sanità giustamente impone e che noi, in qualità di operatori sanitari aiutiamo a spiegare alle persone affinché  abbiano comportamenti responsabili.

CORONAVIRUS – vita dell’associazione:

Tutte le attività dell’associazione, se si esclude l’assistenza specialistica domiciliare, sono portate avanti dai volontari. Il clima è, inevitabilmente,  quello che si respira ovunque: incertezza, a tratti paura, preoccupazione. Tuttavia ognuno continua  a dare il proprio contributo: la segreteria resta aperta e risponde alle richieste di assistenza, i presìdi sanitari vengono forniti  a domicilio, le ragazze del servizio civile aiutano nelle diverse attività, i volontari del gruppo assistenza si incontrano.  Continua anche con i suoi appuntamenti il PUNTO DAT, servizio di consulenza medica per le Disposizioni Anticipate di Trattamento.

Tutto con prudenza, senso di responsabilità e rispetto delle regole.

 CORONAVIRUS – manifestazioni ed eventi

Questo è l’unico ambito che deve subire delle variazioni. Inevitabile! Abbiamo dovuto annullare, meglio rinviare a data da destinarsi,  alcuni eventi programmati. Siamo certi  tuttavia che i cittadini ci saranno  ugualmente vicini nella prossima campagna di vendita delle UOVA PASQUALI PALLIUM che possono essere anche ordinate e consegnate a casa….

INFORMAZIONI GENERALI:

Il periodo di incubazione del nuovo coronavirus è compreso tra 1 e 14 giorni. Se hai febbre, tosse, difficoltà respiratorie, dolori muscolari, stanchezza NON recarti al Pronto Soccorso: chiama il tuo medico di base per avere informazioni su cosa fare; se pensi di essere stato contagiato chiama il 112.

DIECI COMPORTAMENTI DA SEGUIRE:

  1. Lavati spesso le mani
  2. Evita il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute
  3. Non toccarti occhi, naso e bocca con le mani
  4. Copri bocca e naso se starnutisci o tossisci
  5. Non prendere farmaci antivirali né antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico
  6. Pulisci le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol
  7. Usa la mascherina solo se sospetti di essere malato o se assisti persone malate
  8. i prodotti MADE IN CHINA e i pacchi ricevuti dalla Cina non sono pericolosi
  9. Gli animali da compagnia NON diffondono il nuovo coronavirus
  10. In caso di dubbi NON recarti al Pronto Soccorso: chiama il tuo medico di base e se pensi di essere stato contagiato chiama il 112
close

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *