“Storie e storielle sui dolci natalizi” di Maria Salemi allietano le feste

In occasione di queste feste natalizie, per supportare la causa dell’Associazione Scientifica Pallium Onlus, la scrittrice Maria Concetta Salemi ha deciso di pubblicare periodicamente, sulla pagina Fb Pallium, dei mini-video nei quali racconterà delle irresistibili “chicche” legate alla storia del panettone e del  pandoro, ma non solo.

Tanti aneddoti, storie e fatti anche poco noti, curiosità e ricordi sulla cucina dei dolci natalizi più amati e narrati, con passione e maestria, da una grande studiosa del settore, autrice di importanti volumi sulla storia e sulla cultura del cibo, che allieteranno gli amici di Pallium in questo periodo difficile.

“Una rubrica dedicata a due dolci, il panettone e il pandoro, tipici del nostro Natale e di cui cercheremo insieme di rintracciare storia, leggende, origini, composizione e ogni tipo di curiosità” – spiega Maria Concetta Salemi – “Questa non vuole essere una pubblicità ma un invito alla solidarietà, con questa iniziativa desidero appoggiare la causa di Pallium, associazione Onlus, che da anni offre un importante servizio di assistenza domiciliare ai malati gravi”.

“Ricordiamo a tutti che in questi giorni è stato istituito un servizio di prenotazione e consegna a domicilio dei panettoni e pandori che potranno essere ordinati via Email, per Telefono e WhatsApp presso la nostra Associazione” – spiega Mario Vannini, presidente Associazione Pallium – “Ci auguriamo che in tanti possano rispondere al nostro appello, e sostenere la nostra attività di assistenza facendo un acquisto buono e solidale”.

Il panettone Pallium (1 kg) è proposto nella sua classica forma bassa, arricchito con uvetta e canditi; il pandoro Pallium (1 kg), dolce soffice e profumato come da tradizione, nella tipica forma di stella a otto punte.

I fondi raccolti grazie alla vendita dei dolci natalizi, come per tutte le iniziative di questo tipo, serviranno a garantire un servizio di assistenza domiciliare di qualità ai malati oncologici, quelli affetti da malattie neurologiche degenerative (SLA) e gli anziani in condizioni di non autosufficienza (Alzheimer, Parkinson, ictus e altre patologie cardiovascolari o respiratorie) che Pallium offre dal 2001.

Dal marzo 2020, a causa dell’emergenza Covid, le richieste di assistenza a domicilio rivolte a Pallium sono aumentate di circa il 30%, mettendo in forte stress il personale sanitario e infermieristico dell’associazione. Tutti i pazienti assistiti vengono seguiti in tutta la fase della malattia, sin dal momento della diagnosi, in accordo con il medico di Medicina Generale.

PER SEGUIRE I VIDEO CLICCA QUI

per info e per prenotare i panettoni e i pandori Pallium:

E-Mail:           info@palliumonlus.org

Telefono:        0552001292

WhatsApp:      3534177394

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *